domenica 19 giugno 2011

TIPOLOGIE E GENERI MANGA!

Visto che mi è stato chiesto, cercherò di fare uno schemino più o meno semplice delle tipologie dei manga! Non credo di essere all'altezza di poter fare uno schema simile senza errori o imperfezioni, ma cercherò di spiegare in modo e con parole semplici come sono suddivisi i manga! Non credo sia facile catalogare un manga, anche perchè spesso capita che queste tipologie sono fittizie e si basano principalmente sulla rivista dove vengono pubblicati i manga: per esempio Loveless è classificato in giappone come Josei mi pare, quando invece tratta tematiche palesemente Shounen ai. Ma vediamo di procedere per gradi! ^_^


TIPOLOGIE MANGA:


Kodomo: Letteralmente significa "bambino". Questa tipologia di manga è indirizzato principalmente,appunto, ai bambini! Tra i Kodomo più conosciuti troviamo Doreamon, Hamtaro.





Shoujo (o Shojo): letteralmente significa "ragazza". Questi manga sono indirizzati a un pubblico giovane femminile, dai 14 ai 18 anni, orientativamente. Spesso trattano storie d'amore tra adolescenti e la protagonista è una donna, ma ovviamente come in tutte le tipologie ci sono delle eccezioni, dei generi e dei "sottogeneri", che cercherò di spiegare poi. Tra gli shoujo più conosciuti ci sono Itazura na Kiss, Fushigi Yuji, Host Club, Kodomo no Omocha (Rossana), Le situazioni di Lui & Lei, Vampire Knight.



Shounen (o Shonen) : letteralmente "ragazzo". Questo è il "fratello" dello Shoujo. Sono i manga indirizzati a un pubblico maschile, dai 14 ai 18 anni! Spesso trattano di avventura,sport o combattimenti, generalmente senza eccessiva violenza, anche se spesso a lungo andare si esce dalla "retta via". °A° Gli shonen più conosciuti sono Dragon Ball, Naruto, One Piece, Full Metal Alchemist, Kuroshitsuji. 



Josei: letteralmente "donna". Sono dei manga indirizzati a una età più adulta degli shoujo, giovani adulte e donne, dai 18 in su. Non sono molto ferrato sul genere, ma credo tratti storie più adulte e meno idealizzate degli shoujo, dove l'amore è spesso un po' irreale. E' un genere più realistico con rappresentazioni più esplicite. Alcuni manga Josei sono ,Nana, Nodame Contabile, Kiss & Never Cry, le varie serie di Chiho Saito.



Seinen: letteralmente "maggiorenne".  I seinen sono manga per giovani adulti e uomini. Possono essere di diversi generi, e avere contenuti espliciti, sopratutto come violenza, ma anche sessualmente. Come in tutte le tipologie, non c'è da dimenticarsi che tutto dipende dal genere su cui appoggia la tipologia. A seconda del genere un seinen può diventare da violento (anche senza motivo, eccessiva), a psicologico, o possono anche essere racconti di vita, come i manga di Jiro Taniguchi. Tra i Seinen più conosciuti ci sono Berserk, Gantz, Blade of the Phantom Master - Shin Angyo Onshi, Monster. 




Shounen-ai (o Shonen-ai) : letteralmente shounen = ragazzo e ai= amore, sono i manga con componente omosessuale tra ragazzi. La parte sessuale è assente o quasi (diciamo che si può "capire" ma di fatto non si vede nulla di esplicito.), incentrando la storia per lo più sul campo affettivo. Manga shounen-ai più conosciuti sono New York New York, Gravitation, Loveless.



Shoujo-ai (o Shojo-ai) : Letteralmente shoujo= ragazze e ai= amore, sono i manga con con componente omosessuale tra ragazze. Non so niente di Shoujo-ai, ma immagino siano un po' come gli shounen ai, solo che al femminile. Ossia rapporti tra ragazze senza alcuna (o quasi) componente sessuale esplicita. Degli shoujo-ai conosciuti sono la Spada di Paros, Utena.





Yaoi: E' un manga a tematica omosessuale maschile, con esplicita componente sessuale. Non sono assolutamente da considerare come degli "hentai omosessuali",dato che al contrario dell'hentai, lo yaoi non ha sesso fine a se stesso senza storia ne niente, non hanno solo la componente sessuale, ma una storia di fondo, più o meno approfondita e/o profonda. Questa dipende poi dal genere. Tra gli yaoi più conosciuti troviamo Viewfinder Series ,Maiden Rose, The Tyrant who fall in Love, Brother x Brother, Junjou Romantica. 


Yuri: Manga a tematica omosessuale femminile. Non ho mai visto uno Yuri in vita mia, ma come per lo Shoujo-ai, immagino sia la "sorella" dello Yaoi, e che quindi contenga scene esplicite di sesso tra le protagoniste. Non ho la più pallida idea di quale siano gli Yuri più conosciuti. ò.ò




Shotacon: Manga che tratta di amore, anche (spesso) sessualmente espliciti, per bambini o ragazzini maschi, da parte di altri bambini/ragazzini o adulti, maschi o femmine che siano. Spesso è enfatizzata e sottolineata la parte infantile. 




Lolicon: Manga che tratta l'amore, con anche componente sessuale esplicita, per le bambine/ragazzine da parte di altre ragazzine o adulti. Anche qui, è molto enfatizzata la parte infantile e (apparentemente) "innocente". 




Bara: manga con componente omosessuale creati da uomini gay per uomini gay. Il genere di disegno può variare, ma generalmente gli uomini dei Bara manga sono molto muscolosi e/o anche pelosi. Può avere temi violenti ma spesso sono autobiografici e con temi realistici. Alcuni titoli bara: Baciando il cielo, Dragon Ranger Red.



Hentai: Vero e proprio manga pornografico, eterosessuale. Solitamente non ha neanche una storia, è solo uno "sfogo di perversione" degli autori. 

Non è il caso che metta immagini. °A°


Questo non c'entra con i generi ma oltre i manga esistono anche i:

Manhwa: fumetto Coreano.

Manhua: fumetto Cinese.

Entrambi sono molto simili ai manga, certi manhwa non si distinguono neppure dai manga, a parte il senso di lettura (i manga coreani non hanno la classica lettura giapponese da destra verso sinistra. ).
Dei Manhwa conosciuti sono Model, Archlord, Chonchu, Demon King, Priest, The summit, Gung, Ciel, Check.
Non conosco invece nessun Manhua. ç_ç

Questa è, per sommi capi, la mia spiegazione delle tipologie dei manga. Non è affatto professionale. D: Ma spero che possa appena chiarire le idee su cosa ci si può aspettare da un manga. Ovviamente, come ho già accennato, la tipologia dei manga è solo un "contorno", che capita non ci prendi per niente con il manga. Come per esempio Vassalord, che tanti classificano come Shoujo! °A° Quando è palesemente shounen-ai, quasi Yaoi, anche solo per le allusioni. XD o il sopracitato Loveless, anche questo con componente Shounen-ai (e anche Shoujo-ai) onnipresente, ma classificato come Josei. Comunque, il "succo" del manga è composto dal suo genere. I generi dei manga sono molteplici. Essi sono composti da:
Avventura, combattimento, fantasy, fantascienza, poliziesco, drammatico, ecchi, guerra, horror, thriller, parodia, musica, slice of life, sentimentale, scolastico, smut, soprannaturale, splatter, arti marziali, western, storico, super poteri, crimine, demoni, majokko, gender bender, harem, mecha,sport. Probabilmente ce n'è qualcun'altro ma questo mi sfugge. °A° Sono questi che più o meno ci danno un idea un po' più completa del tipo di manga che abbiamo davanti. Ci possono essere shounen con componente sentimentale,o horror, oppure shoujo con componente drammatica o slice of life, e così via. Ogni manga ha un mondo a sè. In verità non è molto facile, poter catalogare tutti i manga, perchè un solo manga può anche coprire più tipologie e generi. Ma diventa complicato stare a spiegare tutti questi intrugli, credo sia impossibile. ò.ò Dunque sapendo tipologie e generi, penso ci si possa fare un'idea di cosa può essere il nostro genere e quale no. ^_^
La finisco qui! Sono logorroico! òAò
Come ho già detto, non credo di essere la persona più qualificata a spiegare le tipologie dei manga, ma c'ho provato, sperando di far avere le idee un po' più chiare a qualcuno. ^_^

See ya!

7 commenti:

  1. utente anonimo20 giugno 2011 01:06

    caro sono la tua neesan u.u
    gran bel lavoro *^* sei stato molto bravo complimenti e a me serviva proprio una bella spiegazione XD 
    e comunque Nana è josei u.u
    continua così *^*

    RispondiElimina
  2. sono contento ti sia stato utile, cara! :** ok, nana josei! XD no ne ho idea, roba del genere la tengo lontano miglia. ò.ò sopratutto dopo la rivelazione scopereccia. XD
    :**

    RispondiElimina
  3. utente anonimo20 giugno 2011 01:14

    bello il mio Nana scopereccio *^*
    non sono decisamente amori adolescenziali , c'è sesso, ci sono corna -.- , ci sono figli e gente che si sposa o.o ed è bellissimo *-* io lo adoro *-* e la colonna sonora è qualcosa di favoloso *^*
    comunque grazie ancora della spiegazione , non li conoscevo tutti i generi o.o

    RispondiElimina
  4. utente anonimo20 giugno 2011 01:24

    ora mi salvo la pagina, così se ho qualche dubbio la consulto XD XD è il topic più utile che potevi fare *^* e abbasso i manga pedofili è___é
    invece proverò a vedere l'anime di nana per capire se mi può piacere :D
    kissss by tere

    RispondiElimina
  5. simo: nuooo non è bello un manga etero scopereccioo D: Yaoi 4everrr! *^* prego cara! :*

    Tere: sono contento di aver fatto un topic utilee! *^* abbasso i manga pedofiliii! è.é però papa to kiss in the dark non era male. D: guardati nana che nessuno ha super poteri! XD 
    Kissss

    RispondiElimina
  6. uh.. io anche sono di quelle che non ha mai visto l'anime di nana XDDDD

    cmq bella spiegazione! l'immagine che hai messo per il shoujo la adoro! *-*

    tra poco finirai a parlare anche dei dorama (live action), vedrai ;)

    RispondiElimina
  7. grazie micia! *^* quello shoujo è High School Debut! ^^ Lo so perchè 'ho messo in vendita per conto della mia madrearpia. XD 
    Per i Dorama, argh! °-° ne ho visti solo 2, 1 litre of tears o Taiyou no Uta (con la mia cara Erika Sawajiri, quante lacrime. ç__ç ) , non penso di saperne abbastanza. DD: 

    RispondiElimina